Eventi & Speciali

Main Image
PROTAGONISTI IL GIOCO E LA RAPPRESENTAZIONE

PLAY, il tema dello
Spazio Ricerca a Pitti Filati 74

Centro di tutte le espressioni legate alla creatività e osservatorio sperimentale dove vengono analizzate e lanciate le tendenze, lo Spazio Ricerca a Pitti Filati 74 propone PLAY. Protagonista il gioco. Uno spazio realizzato con la direzione artistica del fashion designer Angelo Figus e dell’esperta in maglieria Nicola Miller, e l'allestimento firmato da Alessandro Moradei.

Un racconto che spazia dal teatro allo sport, attraverso mondi all’apparenza distanti ma accomunati dalla stessa energia: la rappresentazione. Filo conduttore tra i temi è la maschera: la maschera per il viso, ma anche la maschera per il corpo; dal gioco del mimo al gioco delle ombre, fino al concetto di vestirsi per trasformarsi in un’opera d’arte, e alla moda indagata come scelta individuale.

PLAY è affermare la propria personalità attraverso uno statement forte – afferma Angelo Figus. Personale, inimitabile, incredibile, imperdibile, risultato di scelte svincolate da qualsiasi stereotipo. La moda è una scelta libera che fa di noi dei pezzi unici, da museo o quasi. Ognuno di noi è un trend setter: questo vogliamo comunicare con PLAY”.

Centro di tutte le espressioni legate alla creatività e osservatorio sperimentale dove vengono analizzate e lanciate le tendenze, lo Spazio Ricerca a Pitti Filati 74 propone PLAY. Protagonista il gioco. Uno spazio realizzato con la direzione artistica del fashion designer Angelo Figus e dell’esperta in maglieria Nicola Miller, e l'allestimento firmato da Alessandro Moradei.

Un racconto che spazia dal teatro allo sport, attraverso mondi all’apparenza distanti ma accomunati dalla stessa energia: la rappresentazione. Filo conduttore tra i temi è la maschera: la maschera per il viso, ma anche la maschera per il corpo; dal gioco del mimo al gioco delle ombre, fino al concetto di vestirsi per trasformarsi in un’opera d’arte, e alla moda indagata come scelta individuale.

PLAY è affermare la propria personalità attraverso uno statement forte – afferma Angelo Figus. Personale, inimitabile, incredibile, imperdibile, risultato di scelte svincolate da qualsiasi stereotipo. La moda è una scelta libera che fa di noi dei pezzi unici, da museo o quasi. Ognuno di noi è un trend setter: questo vogliamo comunicare con PLAY”.

ALLESTIMENTO